Scuole Regionali di Formazione Softair

 

Nella logica di divulgare maggiormente il Softair e permetterne la facilitazione di accesso ad una più ampia utenza, sono state istituite le SRS (Scuola Regionale di Softair) evoluzione di quelli che sono stati i Centri di Formazione GAS, strutture appositamente adibite alla pratica della disciplina ed alla formazione dei giocatori. Le SRS possono essere costituite presso tutte le strutture che ne fanno richiesta previa osservanza dei requisiti minimi richiesi: 

    • 1. Avere al proprio interno almeno un istruttore certificato GAS, il quale sarà il coordinatore dell’attività di insegnamento.

 

    • 2. Essere in possesso di un terreno o di un immobile (comunicandone i dati catastali) adibito prevalentemente alla pratica della disciplina del Softair;

 

    • 3. La struttura deve possedere i requisiti previsti dal D.Lgs 81/08, in materia di sicurezza,

 

    • 4. La SRS deve possedere un magazzino con almeno 10 dotazioni complete, tra abbigliamento, maschere ed ASG

 

    • 5. Deve essere presente un aula o una zona adeguata a svolgere attività didattica teorica, possibilmente con supporti audio/video o vi deve essere una convenzione con una struttura ricettiva locale per poter svolgere tali attività;

 

    • 6. Vi deve essere un servizio foresteria per almeno 10 persone o una convenzione con strutture ricettive locali;

 

Le Scuole Regionali di Softair saranno sede dei corsi di formazione organizzati da GAS (Sport Nazionale) e/o dalle associazioni in partnership anche per associazioni non iscritte al GAS (comunque qualsiasi associazione che acceda alla struttura deve essere in regola con l’affiliazione ad un ente di promozione o avere un assicurazione valida per l’anno corrente). 

La richiesta per divenire SRS va sottoposta al Fiduciario Regionale che, verificati i requisiti minimi, la inoltrerà  alla Segreteria Generale di Sport Nazionale per l’omologazione. 

Tutte le SRS non presenti sul sito GAS sono da considerarsi abusive e non riconosciute.